In primo piano

CONTINUANO GLI INTERVENTI SUI CORSI D'ACQUA
Ultima modifica: 18/09/2014

Continuano le operazioni di pulizia dei corsi d'acqua. Si tratta di interventi di manutenzione ordinaria dei corsi d'acqua di competenza del Comune, per cui sono stati richiesti ed ottenuti fondi nel "Programma degli interventi di manutenzione ordinaria di difesa del suolo 2013" approvato con Deliberazione n. 14 del 23 MAGGIO 2013 e per i quali la Provincia di Genova ha fornito il proprio supporto realizzando materialmente gli interventi e occupandosi delle procedure di affidamento degli appalti. Importo toltale dei fondi € 136.000,00.


Gli interventi, iniziati tra giugno e luglio, riguarderanno in questa seconda fase i torrenti  San Martino, Marasso e Senaxi.

Approfondimento



CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE 22.09.2014
Ultima modifica: 16/09/2014

Il Consiglio Comunale è convocato per il 22 settembre 2014 con il seguente ordine del giorno

Approfondimento



RICEVIMENTO SINDACO
Ultima modifica: 21/08/2014

 

FINO AL 5 SETTEMBRE 2014 IL SINDACO RICEVERA’ IL PUBBLICO SOLO SU APPUNTAMENTO PER QUESTIONI URGENTI

(Tel. 0107859641-010785961)

DAL GIORNO 8 SETTEMBRE 2014 IL SINDACO RIPRENDERA' IL REGOLARE RICEVIMENTO DEL  PUBBLICO (SENZA NECESSITA' DI APPUNTAMENTO) NELLE GIORNATE DI LUNEDI'  DALLE ORE 14.30 ALLE ORE 17.00

Approfondimento



ISCRIZIONI AL SERVIZIO SCUOLABUS
Ultima modifica: 10/07/2014

AVVISO

ISCRIZIONI SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO
A
.S. 2014/2015

Si informa che dal 3 al 26 giugno 2014 nelle giornate di martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.00 si riceveranno le iscrizioni  al servizio di trasporto scolastico a favore degli alunni delle Scuole Materne, Elementari e Medie  per l’Anno Scolastico 2014/2015.

Cliccare su Approfondimento per scaricare la modulistica

In allegato alla domanda di iscrizione al trasporto scolastico è disponibile la modulistica per l'iscrizione ai seguenti servizi:
- SMS
- PRESCUOLA (elementari e medie)
- POMERIGGI FACOLTATIVI (elementari)

Approfondimento



TRIBUTI COMUNALI ANNO 2014
Ultima modifica: 04/09/2014

IMPOSTA UNICA COMUNALE 2014

 

A decorrere dal 1° gennaio 2014 è istituita l’Imposta Unica Comunale che si compone dell’Imposta Municipale Propria (IMU), del Tributo per i servizi comunali indivisibili (TASI) e della Tassa sui rifiuti (TARI).

 

IMU – Imposta Municipale Propria

In data 18 agosto 2014 il Consiglio Comunale ha adottato i seguenti provvedimenti:

N.ro 9 ad oggetto: I.U.C – Approvazione del Regolamento per la disciplina dell’Imposta Municipale Propria (I.M.U.);

N.ro 12 ad oggetto: I.U.C – Approvazione aliquote e detrazioni d’imposta IMU per l’anno 2014.

  • Abitazione principale (escluse quelle in A/1-A/8-A/9) e relative pertinenze: ZERO
  • Tutte le altre tipologie di immobili ed aree fabbricabili: 1,00 PER CENTO
  • Fabbricati rurali ad uso strumentale: ESENTI
  • Fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati: ESENTI

Detrazione per abitazione principale € 200,00=.

Il versamento del saldo deve essere eseguito entro il 16 dicembre 2014, procedendo al conguaglio dell’importo versato in acconto al 16 giugno 2014.

 

TASI – Tributo per i servizi comunali indivisibili

In data 18 agosto 2014 il Consiglio Comunale ha adottato i seguenti provvedimenti:

N.ro 10 ad oggetto: I.U.C  - Approvazione del Regolamento per la disciplina del tributo sui servizi indivisibili (TASI);

N.ro 13 ad oggetto: I.U.C. – Approvazione delle aliquote TASI per l’anno 2014.

 

  • Abitazione principale (tranne A/1-A/8-A/9) e relative pertinenze: 2,50 PER MILLE
  • Immobili strumentali all’attività agricola di cui al comma 8 dell’art.13 del d.l. n.201/2011 conv. dalla legge n.214/2011: 1,00 PER MILLE
  • Fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati: 1,00 PER MILLE

Per gli altri fabbricati diversi da quelli sopraindicati e per le aree fabbricabili non è dovuta TASI.

Non sono previste detrazioni.

Il pagamento della prima rata in acconto deve essere effettuato entro il 16 ottobre 2014.

Il versamento del saldo deve essere eseguito entro il 16 dicembre 2014.

E’ possibile versare acconto e saldo in unica soluzione entro il 16 ottobre 2014

Il Comune ha provveduto  all’aggiornamento del programma “CALCOLO IMU/TASI ANUTEL” al fine di permettere ai cittadini di calcolare autonomamente l’ammontare dei tributi.

Pertanto:

  • chi è soggetto al solo pagamento della TASI deve utilizzare il pulsante “VAI AL CALCOLO TASI”;
  • chi è soggetto al solo pagamento dell’IMU deve utilizzare il pulsante “VAI AL CALCOLO IMU”;
  • chi è soggetto sia al pagamento della TASI che al pagamento dell’IMU deve utilizzare prima il pulsante “VAI AL CALCOLO TASI” poi il pulsante “VAI AL CALCOLO IMU”.

NOTA BENE:  IL PULSANTE “VAI AL CALCOLO IMU + TASI” NON DEVE ESSERE UTILIZZATO DAI CONTRIBUENTI DEL COMUNE DI CERANESI

 

TARI – TASSA SUI RIFIUTI

In data 18 agosto 2014 il Consiglio Comunale ha adottato i seguenti provvedimenti:

N.ro 11 ad oggetto: I.U.C. – Approvazione del Regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti (TARI);

N.ro 14 ad oggetto: I.U.C - Approvazione del piano finanziario per la determinazione dei costi del servizio di gestione dei rifiuti urbani e per la determinazione delle tariffe della TARI per l’anno 2014;

N.ro 15  ad oggetto: I.U.C. –Approvazione delle tariffe per l’applicazione della tassa sui rifiuti (TARI) per l’anno 2014.

Entro il mese di novembre 2014 saranno inviati gli avvisi di pagamento relativi al saldo della tassa.

Approfondimento



ELEZIONI EUROPEE DEL 25 MAGGIO 2014 - RISULTATI COMUNE DI CERANESI
Ultima modifica: 26/05/2014

Per vedere i risultati cliccare sul link sottostante

Approfondimento



AVVISO SCADENZE PAGAMENTO TARI 2014
Ultima modifica: 07/05/2014

Con la presente si informa che, prossimamente verranno recapitati gli avvisi di pagamento del Tributo sui Rifiuti (TARI) in ACCONTO 2014, con scadenza 31 Maggio 2014.

L’art.1, comma 639 della legge 27 dicembre 2013, n.147 ha istituito dal 1° gennaio 2014, l’Imposta Unica Comunale (IUC) che si compone dell’Imposta Municipale Propria (IMU) di natura patrimoniale, di una componente riferita ai servizi che si articola nel Tributo per i Servizi Indivisibili (TASI) e nella Tassa sui Rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

Il Comune di Ceranesi con delibera del Consiglio Comunale n. 5 del 30 aprile 2014 ha definito per il pagamento del tributo TARI anno 2014,  due rate in acconto con scadenze 31 maggio e 30 settembre 2014 commisurato alle tariffe TARES 2013, da versare utilizzando il modello F24 allegato all’avviso di pagamento.

In riferimento al tributo, la vigente normativa di legge e da ultimo anche la nota del Dipartimento Finanze prot.n.5648 del 24 marzo 2014,  al fine di consentire ai Comuni il corretto contemperamento delle esigenze di cassa nella gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nel rapporto con le aziende di igiene urbana, dà facoltà ai Comuni, per l’anno 2014, di intervenire sul numero delle rate e sulle scadenze delle stesse.

Il pagamento della terza rata, a titolo di conguaglio tariffario, entro il 29 del mese di novembre 2014, verrà fissato in sede di approvazione dell’apposito regolamento di disciplina della TARI e l'importo sarà commisurato alle tariffe che verranno approvate per l’anno 2014.

Approfondimento



CALENDARIO ECOVAN 2014
Ultima modifica: 27/03/2014

  on line il calendario ecovan 2014

Approfondimento